ultimo aggiornamento il 2 settembre 2010


EasyEDA: Un servizio per il disegno di circuiti e la loro simulazione, progettazione e produzione di PCB.
Provalo è gratuito!

 

Utilizzo
Il modulo permette di pilotare motori passo-passo del tipo unipolare a 5 fili o 6 fili unendo i due cavi d’alimentazione.
La tensione d’alimentazione del motore potrà essere compresa tra i 12 e 30 volt con una corrente massima di 500mA per fase.

 

Descrizione
Il modulo per il comando dei motori passo-passo è formato unicamente dall’integrato IC1 un ULN2003A in cui sono presenti 7 circuiti darlington.
Il pilotaggio è fornito dalle porte del processore.
Non è necessaria l’alimentazione separata dell’integrato poiché questo è alimentato dalla tensione del motore.

Questo modulo è descritto sul numero 277-278 in edicola nel mese di Luglio 2008 della rivista Fare Elettronica nella sezione ROBOT ZONE nell'articolo dal titolo Moduli input/output per la scheda robotica che descrive la costruzione di ben 11 moduli da collegare alla scheda basata sul processore BS2 SX di PARALLAX.

 

Elenco componenti

IC1

ULN2003A contenitore dip16 + zoccolo 16+16

M1

Morsettiera bipolare passo 5,08mm

X1

Pin-strip maschio 1x5

SV1

Pin-strip femmina 1x5


Files formato EAGLE

componenti_modulo_stepper.jpg

Circuito stampato e disposizione componenti

ULN2003AN - Driver 7 canali darlington NPN
Piedinatura Datasheet Foto dell'integrato

Montaggio e collaudo
Dopo aver realizzato il circuito stampato e aver saldato i componenti si potrà inserire l’integrato IC1 nell’apposito zoccolo rispettando il senso d’inserzione.
A questo punto si collegherà il motore e l’alimentazione di quest’ultimo seguendo il disegno di massima visibile sotto.
Il colore dei cavi del motore è indicativo, poiché varia da produttore a produttore, controllare le caratteristiche del motore per individuare le coppie di cavi e quindi le varie fasi.
Si collegherà quindi il connettore SV1 con il connettore X4, mediante appositi cavi e si caricherà il programma.
Si noterà che il motore effettuerà una rotazione in un senso e una in senso inverso.
La pressione del tasto P2 presente sulla scheda di controllo eseguirà nuovamente il test.
Agendo sulla variabile stpDelay presente all’interno del programma, si potrà variare la velocità di rotazione.
Modificando la variabile StpsPerRev si modifica il numero dei passi per una rotazione.

Stepper_unipolare-1.jpg

Stepper_unipolare-2.jpg Stepper_unipolare-3.jpg

' {$STAMP BS2sx}
' {$PBASIC 2.5}
'*************************************
'Programma:test_modulo_stepper.bsx
'Versione: 1.0
'Collaudo modulo motori passo-passo
'*************************************
Phase        VAR OUTB ' phase control outputs
StpsPerRev CON 48 ' totale passi per rotazione
idx             VAR Byte ' loop counter
stpIdx        VAR Nib ' step pointer
stpDelay     VAR Byte ' Ritardo per controllo rotazione
tasto          VAR IN2 ' Controlla il Pulsante
DIRB = %1111 ' make P4..P7 outputs
stpDelay = 10 ' Ritardo per step
Steps DATA %1010, %1001, %0101, %0110
'*************************************
Main:
DEBUG CLS,"Inizio test modulo motori passo-passo",CR
DEBUG "Rotazione oraria",CR
FOR idx = 1 TO StpsPerRev ' una rotazione
GOSUB Step_Fwd ' rotazione oraria
NEXT
PAUSE 500 ' Attesa di 1/2 secondo
DEBUG "Rotazione antioraria",CR
FOR idx = 1 TO StpsPerRev ' una rotazione
GOSUB Step_Rev ' rotazione antioraria
NEXT
PAUSE 500 'Attesa di 1/2 secondo
DEBUG "Premi il tasto sulla scheda per rieseguire",CR
attesa:
IF tasto=1 THEN attesa
GOTO Main
END
Step_Fwd:
stpIdx = stpIdx + 1 // 4 ' un passo in avanti
GOTO Do_Step
Step_Rev:
stpIdx = stpIdx + 3 // 4 ' passo indietro
GOTO Do_Step
Do_Step:
READ (Steps + stpIdx), Phase' Uscita nuovi dati per  fasi
PAUSE stpDelay ' Pausa tra i passi
RETURN


Programma TEST_MODULO_stepper.BSX

Elenco revisioni:
02/09/2010 Aggiornato pagina, inserito filmato, possibilità di scaricare file pdf e formato eagle.
04/12/2008 Emissione preliminare