Trasmettitore audio/video per robot
con telecamera b/n
ultimo aggiornamento della pagina 8/6/2006


JLCPCB - 10 PCB per $ 2 (100 * 100 mm, 2-layer)
Il più grande produttore di PCB in Cina, oltre 600.000 clienti e oltre 10.000 ordini online al giorno
Produzione veloce in sole 24 ore e preventivo online gratuito: https://jlcpcb.com/quote



 

Foto del montaggio del KIT della ditta Futura Elettronica

 


Foto del montaggio della scheda da me realizzata

 

Idea: l’idea di base è quella di dare una vista ed un udito a piccoli robot semoventi, per cui appena ho visto in edicola il progetto di un circuito dotato di una telecamera in B/N, con tanto di trasmettitore TV sul canale 12 VHF, con una portata di 50/100 metri.
La rivista su cui è  presentato sulla rivista ELETTRONICA FACILE del mese di ottobre 2001, tale progetto viene anche venduto in KIT con il codice FT368K dalla Futura elettronica per 81 euro.

 


 

Istruzioni allegate
al KIT

Articolo apparso su
Elettronica Facile

OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Schema elettrico di base

 

ELENCO COMPONENTI
R1:
1 Kohm 1/4 W
R2: 3,3 Kohm 1/4 W
R3: 1 Kohm 1/4 W
R4: 22 Kohm 1/4 W
R5: 22 Kohm 1/4 W
R6: 680 Kohm 1/4 W
R7: 270 ohm 1/4 W
C1: 10 µF 16VL elettrolitico
C2: 220 µF 16VL elettrolitico
C3: 100 nF multistrato
C4:
10 µF 16VL elettrolitico
C5: 1 µF 16VL elettrolitico
C6: 10 µF 63VL elettrolitico
C7: 1 µF 16VL elettrolitico
C8: 10 µF 16VL elettrolitico
C9: 150 pF ceramico
C10: 100 nF multistrato
U1: modulo Aurel TXAV
U2: LM741
D1, D2: 1N4007
CAM1: telecamera CMOS
MIC: microfono preamplificato
Varie:
- zoccolo 4 + 4;
- strip maschio 2 poli;
- jumper;
- spezzone filo per antenna
- circuito stampato cod. S368/369.

 

Descrizione del circuito: partendo dallo schema di base ho apportando alcune modifiche.    Prima di tutto ho inserito un'integrato 7805 per fornire una tensione fissa d 5V, il diodo D1 protegge da eventuali inversioni di polarità.
Ho quindi inserito un relé (normalmente chiuso) che pilotato dal transistor T1 permette di non alimentare il resto del circuito, il cui funzionamento è segnalato dall'accensione del led D5.
La tensione di pilotaggio per il transistor T1 nel mio caso è fornita tramite il connettore JP3 dal RCX LEGO tensione che viene "raddrizzata" tramite il ponte formato dai 4 diodi 1N4148.
Per la parte audio il circuito fa capo ad un integrato 741 e utilizza una capsula microfonica preamplificata, il segnale raggiunge poi il PIN 3 dell'integrato trasmettitore IC2.
La parte video comprende una telecamera in bianco e nero da circuito stampato, è presente un jumper JP1 che consente di attivare, se inserito, l’AGC interno della microtelecamera.
La sezione trasmittente formata dal circuito IC2 un MAV-VHF-224 è rappresentata da un modulo ibrido trasmittente prodotto dalla ditta AU.REL
Non è prevista alcuna regolazione o impostazione particolare; i componenti sono appositamente dimensionati per ottenere il miglior risultato possibile; eventualmente per aumentare o ridurre la sensibilità microfonica bisogna ritoccare il valore del trimmer R9.
Il segnale in uscita dall'antenna, formata da uno spezzone di rame di circa 33 cm potrà essere captato da qualsiasi televisore o tuner sintonizzato sul canale 12; non necessita quindi di un ricevitore dedicato.

 

Schema elettrico del circuito
 

 

 

Elenco componenti

R1: 1 kohm 1/4 W
R2: 3,3 kohm 1/4 W
R3: 1 kohm 1/4 W
R4: 22 kohm 1/4 W
R5: 22 kohm 1/4 W
R6: 470 kohm 1/4 W
R7: 270 ohm 1/4 W
R8: 330 ohm 1/4 W
R9: 470Kohm TRIMMER
R10: 4,7kohm 1/4 W
C1: 220 uF 16VL elettrolitico
C2: 100 nF
C3: 10 uF 16VL elettrolitico
C4: 1 uF 16VL elettrolitico
C5: 1uF 16VL elettrolitico
C6: 10uF 16VL elettrolitico
C7: 1 uF 16VlL elettrolitico
C8: 100 nF
C9: 150 pF
C10: 10 uF 16VL elettrolitico
C11: 100 nF
C12: 100 F
D1: 1N4004
D2: 1N4148
D3: 1N4148
D4: 1N4148
D5: 1N4148
D6: LED3MM
D7: 1N4148
IC1: 741LMP
IC2: MAV-VHF-224
IC3: 7805
T1: 2N2222
MIC1: Capsula microfonica
CAM1: FR300 TELECAMERA
VAL1: DCJACK
RL1: Relé' 5V 1 scambio
Varie:
- zoccolo 4 + 4;
- JP1=Jumper
- JP2-JP3 : strip maschio 2 poli;
- spezzone filo per antenna

 

 

 

 

 

Montaggio: prima di tutto si dovrà realizzare il circuito stampato, per questo sono disponibili i file realizzati con il programma EAGLE prodotto dalla CADSOFT.
Per prima cosa montate e saldate i componenti a basso profilo come, le resistenze, i diodi, lo zoccolo per il 741, il jumper (J1), la capsula microfonica (il negativo è il terminale collegato all’involucro del componente), i condensatori ed infine la telecamera ed il modulo TXAV.
Ultima nota relativa alla realizzazione pratica riguarda l’antenna; questa può essere realizzata utilizzando uno spezzone di filo di rame smaltato avendo cura di raschiare la parte che deve essere saldata sulla relativa piazzola. La lunghezza dell'antenna dovrà essere di 33 cm.
Ultimata la costruzione del dispositivo non ci resta che installarlo ed utilizzarlo.

 

La foto mostra la strumentazione utilizzata per la verifica del trasmettitore audio/video:

Per il collaudo occorre fornire tensione al circuito, si accenderà il led a questo punto si sintonizzerà il ricevitore TV su canale 12 VHF, si dovrà agire sulla lente della microcamera per la corretta messa a fuoco.
Per verificare il funzionamento del relé si collega l'RCX e utilizzando il telecomando si attiverà l'uscita, si dovrà verificare l'attivazione del relé, lo spegnimento del led con relativa mancanza del segnale audiovideo in uscita.

 

 

e-mail.JPG (2353 byte)
Per ulteriori informazioni

 

 

Caratteristiche tecniche della microtelecamera
FR300

  • Sensore: omnivision 1/3" CMOS

  • standard: CCIR- risoluzione: 240 linee TV

  • pixel: 288 x 352

  • sensibilità: 2 lux (con F=1,4)

  • otturatore elettronico: 1/50 - 1/6.000

  • AGC: selezionabile on/off

  • ottica: Pin hole f=7,4mm F=2,8

  • apertura angolare obiettivo: 30° circa

  • tensione di alimentazione: 5 Vdc (ħ 10%)

  • assorbimento: 10 mA

  • uscita video: 1 Vpp 75 Ohm

  • dimensioni: 21 x 21 x 15 mm

  • peso: 5 grammi

  • pin 1 = uscita video

  • pin 2 = massa video e negativo di alimentazione

  • pin 3 = positivo di alimentazione ( + 5 Vdc)

  • pin 4 = controllo automatico di guadagno (AGC)

  • pin 5 = N.C.

  • pin 6 = N.C.

cam_2.gif (4940 byte)


Manuale istruzione microcamera

cam_1.gif (5293 byte)

 

 

 

Caratteristiche del modulo TX AV- VHF
MAV-VHF 224

 

Caratteristiche tecniche

  • Realizzazione in circuito ad elevata miniaturizzazione ;

  • Potenza R.F. in uscita, su impedenza di 75 Ohm: 2 mW ;

  • Alimentazione: 5 V ħ 5% ;

  • Corrente assorbita: 90 mA (tipico)

  • Intermodulazione di 3 Ordine migliore di - 60 dBm

  • Formato "in line" con dimensioni: 28,5 x 25,5 x 8 mm, Pin passo 2,54 mm

Video

  • Frequenza Portante : 224,5 Mhz (ħ 75 Khz) ;
     (ħ 75 KHz);

  • Input : Modulazione di tipo negativo PAL in banda
    base, 1,2 Vp.p. (standard, non vestigiale) ;

Audio

  • Frequenza Sottoportante: 5,5 Mhz

  • Modulazione : FM, deviazione 70 Khz
    (1 Vp.p. In ingresso) ;

  • Input : Impedenza 100 Kohm, 1 Vp.p. (tipico) ;

  • Preenfasi : 50 µsec. ;


Scarica data sheet

tx_1.jpg (23291 byte) tx_2.jpg (25498 byte)

 

LM741 1N4004 1N4148

 

7805 Diodo LED 2N2222

 

Elenco revisioni
08/06/2006 Inserito PDF dei circuiti stampati, disposizione componenti, inserito link per scaricare programma Eagle.
27/10/2005 Aggiornato pagina con immagini e descrizione componenti
03/11/2002 Emissione preliminare