Moduli per controllo multiplo di servomotori

I servomotori sono molto utilizzati nel campo della robotica. Il problema è il numero di pin necessario, per esempio controllare 8 servo con Arduino significa dedicare 8 pin digitali della scheda. Questo riduce a soli 4 pin digitali utilizzabili per il vostro progetto, considerando che eliminiamo anche i pin Tx e Rx.
Per risolvere questo problema possiamo utilizzare dei particolari moduli che permettono il controllo multiplo di servomotori. Il comando del singolo servo viene fatto tramite un comando inviato tramite per esempio sulla linea seriale o I2C.

moduli-controllo-servomotori

I link rimandano ai vari articoli in cui i moduli sono descritti con relativi progetti.

Micro Maestro

Il Micro Maestro è un servo controller molto versatile con pin di I/O general-purpose dalle dimensioni molto contenute (21 x 30 mm) pesa solamente 4.8 g con i connettori. Supporta tre metodi di controllo: USB per una connessione diretta con il computer, seriale TTL per l’utilizzo con sistemi embedded, e internal scripting per applicazioni integrate, senza bisogno di un controllore esterno.
I canali possono essere configurati come uscite servo per utilizzarli con i normali servo RC da modellismo o con gli ESC (electronic speed control), come uscite digitali, oppure ancora come ingressi analogici.
Vedete per esempio la gestione di un dispositivo Pan & Tit tramite il modulo comandato dalla scheda Arduino Esplora 

moduli-controllo-servomotori

Micro Serial Servo Controller

La scheda Servo Serial Controller si presenta come uno stampato di piccole dimensioni di poco più di due centimetri di lato.
Su di essa trovano posto oltre al processore a 8 bit con memoria flash tipo PIC16F628A della Microchip, il risuonatore per il clock, un regolatore di tensione LP2980, tre led di stato e vari connettori con funzione di alimentazione di interfaccia e per il collegamento dei servomotori.
L’interfaccia seriale è livello RS232 La scheda può controllare fino a 8 servocomandi tramite un PC (RS232) o un processore connesso alla porta seriale (livello TTL).
Negli esempi presenti il modulo è stato utilizzato con una scheda BS2 Basic Stamp e una scheda CB220

moduli-controllo-servomotori

 

homotix

PCA9685 16ch 12bit PWM/Servo Controller Module

Questo modulo è una scheda di breakout per il controller PWM a 16 canali tipo NXP PCA9685.
Il modulo dispone di 16 uscite PWM completamente programmabili con una risoluzione di 12 bit per un totale di 4096 passi programmabili con un ciclo di lavoro regolabile da 0% a 100%. Inoltre, la frequenza di uscita di tutti i 16 canali può essere programmata da 24Hz a 1526Hz.
Destinato al controllo della luminosità di più LED, la programmabilità delle sue uscite PWM permette di produrre segnali PWM compatibili con i servo motori.
E’ presente un’intestazione I2C e quindi richiede solo due pin di dati (SDA e SCL) per controllare il modulo

moduli-controllo-servomotori

Scheda controllo servo auto costruita

Oltre ai moduli di controllo servomotori di tipo commerciale, se vogliamo ci possiamo  avventurare nell’auto-costruzione. Per esempio realizzando questa scheda che permette l’interfaccia per il controllo di otto servomotori controllati da una linea seriale. Il tutto è basato sul microcontrollore PIC16F84A-04/P un processore a 8 bit ormai datato ma ancora in produzione.
La scheda ha la possibilità di settare il proprio indirizzo. In questo modo si possono collegare sino a otto schede contemporaneamente il che porta a poter controllare fino a 64 singoli servomotori.

 

moduli-controllo-servomotori

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.