EasyEDA – Guida all’utilizzo del programma

Questa breve guida all’utilizzo del programma EasyEDA vuole essere un aiuto a quanti vorranno utilizzare questo programma freeware per la creazione di circuiti stampati (PCB).
In questo articolo sono presentate le interfacce utente, mentre per l’utilizzo dei singoli comandi occorre fare riferimento alla versione originale e completa di questa guida che può essere scaricata direttamente presso il sito del programma a questo link. In un altro articolo potrete vedere come realizzare la versione 3D del vostro PCB.

Guida al programma EasyEDA

Interfaccia utente di EasyEDA

La prima sezione di questa guida del programma EasyEDA è dedicata all’interfaccia utente.

guida programma easyeda

1. Filtro

Prima di utilizzare il filtro, è necessario selezionare il modulo nel riquadro di navigazione sinistro, quindi  si procede con l’esecuzione di: trova progetti, file, parti e footprints. I comandi si trovano semplicemente digitando alcune lettere del titolo.
Ad esempio, se si desidera trovare tutti i file contenenti “NE555” nel campo titolo, basta digitare “555”, non viene fatta distinzione tra maiuscole e minuscole.

guida programma easyeda

Il filtro cerca solo i titoli e i nomi di progetti, file e parti. Non cerca nei campi Descrizione e Contenuto.
Fai clic sulla X per cancellare il filtro.

2. Elenco di navigazione

La lista di navigazione è molto importante per EasyEDA: è da qui che si possono trovare tutti i vostri progetti, file, parti e footprints

guida programma easyeda

Project: Qui potete trovare tutti i vostri progetti che sono privati ​​o condivisi con il pubblico o derivati da altri.

Ad eccezione di System IC, queste opzioni hanno un menu di contenuti. Ad esempio, se passate a “I miei progetti” e fate clic con il pulsante destro del mouse su un elemento, otterrete un menu ad albero come:

EELib
EElib significa librerie EasyEDA: fornisce molti componenti completi di modelli di simulazione. Molti sono stati sviluppati appositamente per il programma.

Design
Design Manager, è possibile controllare facilmente ogni componente e rete e fornirà l’opzione DRC (controllo delle regole di progettazione) per migliorare la progettazione.

Parts
Contiene simboli schematici e le PCB footprints per molti componenti e progetti. Le vostre librerie e moduli saranno accodate qui.

Shared
A proposito di questo modulo, se un vostro partner ha condiviso il suo progetto privato con voi utilizzando l’opzione Controllo accessi, il progetto verrà mostrato qui.
NOTA: Nel caso non sia stato condiviso un progetto non apparirà neanche l’icona.
Per ulteriori informazioni è possibile fare riferimento alla sezione Controllo degli accessi.

LCSC
Se si desidera acquistare componenti per completare il vostro PCB, si può provare il modulo LCSC, (LCSC.com e EasyEDA sono la stessa azienda).
EasyEDA collabora con il più grande negozio online di componenti elettronici in Cina.

3. ToolBar

Barra degli strumenti del programma EasyEDA, questa può essere anche riconfigurata con l’aggiunta di nuovi comandi

4. Finestra di Anteprima

La finestra di dialogo Preview vi aiuterà a scegliere i componenti, i packages e identificare schemi e layout PCB.
Questa  può essere ridimensionata dal cursore nell’angolo in basso a destra. Non può essere chiusa ma facendo doppio clic sul banner in alto si arrotolerà il pannello oppure è possibile fare clic sull’angolo in alto a destra. Facendo nuovamente doppio clic sul banner superiore, lo si ripristina alla dimensione selezionata.

guida programma easyeda

5. Strumenti di collegamento – Wiring Tools

Gli strumenti sono sensibili al tipo documento, per cui i documenti diversi hanno strumenti diversi.

6. Strumenti di disegno – Drawing Tools

Per mantenere l’interfaccia utente di EasyEDA pulita e nitida, la tavolozza può essere ridimensionata in orizzontale, verticale o nascosta.

7. Attributi area di lavoro

In quest’area è possibile trovare le proprietà degli oggetti dell’area di lavoro, in questo caso, si tratta di un regolatore di tensione AMS1116-5.0 in pakage SOT-223.

8. Area di lavoro

Questo è lo spazio in cui creare e modificare i vostri schemi, layout PCB, simboli, footprints e altri disegni, eseguire simulazioni e visualizzare le tracce delle forma d’onda.

Schematic

guida programma easyeda

PCB

guida programma easyeda

Symbols

guida programma easyeda

Footprints

guida programma easyeda

Come creare un nuovo progetto o file

La guida al programma EasyEDA continua con alcune indicazioni di come creare un nuovo progetto.
Dopo aver effettuato l’accesso, è possibile creare un nuovo progetto: Documento> Nuovo> Progetto …> Crea un nuovo progetto / Schema..etc

guida programma easyeda

2 commenti

    • Franco Mongillo il 9 Aprile 2020 alle 09:24

    Non viene spiegato come fare per collegare le piste e come inserire i punti di collegamento i puntini rossi in quanto da errore “nets”…potrebbe spiegare grazie.

      • Adriano il 9 Aprile 2020 alle 12:00
        Autore

      Ciao Franco
      Il mio articolo effettivamente è più una presentazione del programma. Sono elencati dove sono i comandi e le possibilità che il programma offre.
      Darti una risposta dalle tue indicazioni resta difficile, in realtà una volta che hai inserito i componenti nello schema dovresti utilizzate il comando WIRE presente all’interno della finestra “WIRING TOOLS” quando porterai il cursore vicino al terminale del componete questo si aggancerà è apparirà il tuo puntino rosso. Per l’errore non saprei dirti, se mi dai i riferimenti del tuo progetto sul sito EASYEDA ti potrei essere di maggiore aiuto.
      Per altro ti consigli di vedere la specifica sezione presente sul sito EasyEDA dove anche con la presenza di filmati spiega meglio i vari comandi
      https://docs.easyeda.com/en/FAQ/Editor/index.html

I commenti sono disabilitati.