Saldatore a batterie per piccole riparazioni

Analizziamo in questo articolo le caratteristiche di un piccolo saldatore a batterie, si tratta del modello PBLK 6 B2 prodotto dalla PARKSIDE, ditta produttrice di utensili elettrici per il bricolage e fai da te.
Il saldatore a batterie per piccole riparazioni è venduto presso la catena LIDL ad un prezzo di 9.99€ questi non può certo gareggiare con una stazione di saldatura, utilizzata nel vostro laboratorio, ma se vi serve qualcosa di portatile che non deve essere collegato alla rete elettrica per effettuare piccole riparazioni, nel campo dell’ elettronica, modellismo e hobby il saldatore in oggetto potrebbe tornarvi utile.

Saldatore PBLK 6 B2 03

Saldatore PBLK 6 B2 03

Saldatore a batterie PBLK 6 B2 PARKSIDE

Seguono le principali caratteristiche del saldatore a batterie PBLK 6 B2 prodotto dalla PARKSIDE

  • Saldatore a batteria per piccole riparazioni versatile grazie all’ assenza del cavo
  • Custodia Grip in gomma
  • Alimentazione  4,5 Volt (3 batterie alcaline 1,5 Volt – tipo AA)
  • Potenza: ca. 6 Watt
  • Temperatura raggiunta dalla punta circa 450 °C

All’interno della confezione si si trova:
  • Il saldatore
  • Cavalletto d‘appoggio
  • Una piccola matassina , ø 1,0 mm, con 10 g di stagno
  • Manuale d’istruzione multilingue
PBLK 6 B2 02 c- contenuto

PBLK 6 B2 02 – Contenuto

Saldatore PBLK 6 B2 Legenda

FIGURA 1

  1. Cappuccio di protezione
  2. Punta del saldatore
  3. Saldatore a batteria
  4. Sportellino di chiusura del vano batterie  (3 x 1,5V tipo AA)
  5. Spia luminosa di funzionamento
  6. Interruttore I/O
  7. Tasto di contatto

Come utilizzare il saldatore

L’utilizzo del saldatore è molto semplice. Ecco di seguito la sequenza delle operazioni

Rimuovere lo sportellino di chiusura 4 (vedi fig. 1).
Togliere , se ancora presente, la striscia di protezione tra le batterie.
Inserire le 3 batterie da 1,5V (tipo AA ), come riportato con la polarità corretta e riporre lo sportellino di chiusura 4.

Batterie per saldatore

Batterie per saldatore

saldatore - vano batteria

Saldatore – vano batteria

Rimuovere il cappuccio di protezione 1 dalla punta del saldatore 3.
Assicurarsi che la punta del saldatore 2 sia fissata bene.
Porre l’interruttore I/O 7 in posizione “I“.
Tenere il saldatore a batteria 3 come se fosse una penna.
Premere ininterrottamente il tasto di contatto rotondo  posizionato sull’interruttore I/O 7 per 15 secondi circa (la corrente scorre quando l’interruttore “I/O” si trova in posizione “I” e si preme contemporaneamente il tasto di contatto).

Utilizzo del saldatore

Utilizzo del saldatore

Ora la punta del saldatore 2 ha raggiunto la temperatura di esercizio ed è possibile iniziare a lavorare.
Per risparmiare energia, premere il tasto di contatto soltanto quando si effettuano veramente lavori di saldatura.
Premendo il tasto di contatto, si accende la spia luminosa di funzionamento 5.
Posizionare sempre il saldatore caldo azionato a batteria su una superficie stabile, piana e resistente al calore quando non è in uso

Messa fuori servizio

Ad utilizzo terminato, portare l’interruttore I/O  in posizione “O”.
Lasciare raffreddare la punta del saldatore riponendo il saldatore a batteria sul proprio supporto
Supporto saldatore

Supporto saldatore

Per raffreddare, porre il saldatore a batteria sempre su una superficie stabile, piana e resistente al calore.
In 10 minuti circa, la punta del saldatore si raffredda passando dalla temperatura di lavoro massima di 450°C a 22°C circa (anche la temperatura ambientale assume un ruolo importante durante il processo di raffreddamento). Infine, posizionare il cappuccio di protezione 1 sulla punta del saldatore raffreddata . Il cappuccio di protezione  spinge l’interruttore I/O  in posizione “OFF”.
OurPCB, your most reliable PCB and PCBA supplier.

Manutenzione, riparazioni e pulizia

Qualora l’apparecchio dovesse impiegare più di 30 secondi per raggiungere la temperatura di lavoro, sostituire le batterie.
La punta del saldatore è ricoperta di ferro, perciò non va limata.
Pulire l’apparecchio e la punta del saldatore esclusivamente una volta raffreddati servendosi di un panno asciutto.
Focusing on PCB Prototype and PCB Assembly Turnkey Services.

Filmato del test

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Adriano Gandolfo (@adrirobot) in data:

One-Stop Wire Harness & Cable Assemblies Solution

Impressioni d’uso

Ho utilizzato il saldatore per effettuare qualche saldatura, i tempi di riscaldamento sono quelli dichiarati, in circa 15-20 secondo la punta raggiunge la temperatura di fusione dello stagno.
il led bianco presente sulla parte frontale, oltre a segnalare il funzionamento illumina il punto di lavoro.
La punta non è eccessivamente piccola e non è possible fare lavori di eccessiva precisione magari per saldare con ponenti SMD.
Non ho testato l’autonomia dell’alimentazione a batterie, avendo la resistenza un’assorbimento di 6W non dovrebbe essere elevato.
Comunque per la cifra del saldatore non penso si possa attendere molto di più di quello che offrè.

Lascia un commento

Your email address will not be published.